All’Opera con Erba Vita nel weekend della Notte Rosa

Con Erba Vita la lirica giunge al mare e chiude in grande stile il weekend della Notte Rosa a Rimini.
Domenica 8 luglio
alle ore 21.15 musica, cultura e spettacolo saranno racchiuse all’interno della suggestiva cornice di Castel Sismondo, straordinario esempio dell’arte medievale malatestiana, che per l’occasione sarà teatro dell’Opera liricaLucia di Lammermoor’: capolavoro in tre atti di Gaetano Donizetti su libretto di Salvatore Cammarano. L’opera dall’animo tragico-romantico è tratta dal romanzo storico di Walter Scott ed è ambientata in Scozia nei primi anni del XVIII° secolo.

Erba Vita Group S.p.A. è promotrice dell’evento, frutto della coproduzione internazionale tra Accademia Lirica Voci nel Montefeltro e La Musica Lirica USA.

L’Opera sarà l’anteprima del Montefeltro Festival, kermesse lirica che ha come protagonisti giovani studenti e affermati artisti statunitensi, impegnati in masterclass di perfezionamento del Belcanto, dirette dal M° Ubaldo Fabbri.

Lo spettacolo vanta la partecipazione di cantanti di fama internazionale come il neozelandese Kristjan Johannsson, che si è esibito nei migliori teatri del mondo, Bruno Praticò erede della tradizione del ‘Basso buffo’ dall’ottima presenza comica in scena e poi ancora il direttore stabile dell’Orchestra Metropolitan di Montreal Joseph Rescigno, famoso in tutto il Nord America ed Europa, nipote dell’illustre Nicola Rescigno tra i più importanti direttori al mondo, amato persino dalla divina Maria Callas.
La regia è affidata a Brygida Bziukiewicz-Kulig, i costumi a Stephanie Henderson, le scenografie a Renée Surprenant e le luci a Mattew Albrecht. L’accompagnamento musicale è affidato all’Orchestra Città di Ravenna, mentre quello corale ai 110 artisti de La Musica Lirica USA.

Considerato l’innovativo format e il livello artistico dei protagonisti, l’evento è stato inserito tra i main events della città di Rimini nel lungo weekend della Notte Rosa, ampliando e diversificando la proposta artistica del ‘Capodanno dell’estate’.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà in forma di concerto nella vicina Ala di Isotta.