Cos’è e da cosa ci difende il nostro Sistema Immunitario

Il Sistema Immunitario è il complesso sistema di difesa dell’organismo.
Serve a proteggerci dagli attacchi di microrganismi nocivi come batteri, virus e funghi (miceti), ma anche numerose situazioni stressogene.

Oltre ai microorganismi il nostro corpo si trova a fare i conti con stress psicologico, stress ossidativo, tensioni emotive, oppure cambiamenti climatici e sbalzi termici, ma anche terapie antibiotiche, alimentazione scorretta e disbiosi intestinale.

Il sistema immunitario è rappresentato da un insieme di importanti organi (come la milza, il midollo osseo, i linfonodi, il timo, le tonsille palatine), ma anche da tessuti e cellule specializzate, localizzati in tutto l’organismo.

Tutti questi elementi sono collegati tra loro da numerosi vasi linfatici (speciali vasi simili a quelli sanguigni che decorrono parallelamente al sistema venoso).

Un ruolo chiave nell’immunità lo giocano i leucociti (o globuli bianchi): cellule altamente specializzate del sangue.
Fanno parte di questa categoria i granulociti, i monociti, i macrofagi ed i linfociti T e B.

Appartengono al sistema immunitario anche più di mille particolari proteine e tantissime molecole che agiscono da mediatori di segnale e di informazioni biologiche.

Gli anticorpi (particolari proteine specializzate), in fine, svolgono un’azione mirata.
Quando un microrganismo è riconosciuto come estraneo (in immunologia “non self”) attiva una sofisticata serie di reazioni biochimiche, che induce la formazione di queste speciali proteine.
Gli anticorpi hanno si legano alla superficie del microrganismo o dell’agente patogeno, rendendolo riconoscibile alle cellule del sistema immunitario deputate alla sua distruzione.