Via le zanzare dalla tua estate con Znopic e Zlievopic after roll-on di Erba Vita

Estate all’aria aperta senza la fastidiosa presenza delle zanzare con Znopic.
Znopic è l’antizanzare naturale di Erba Vita due in uno, rispettoso dell’ambiente e pratico da usare.

Bastano poche spruzzate per sfuggire alla puntura di zanzare e altri insetti infestanti che minano la nostra tranquillità sia nelle aree verdi come giardini, parchi sia in piazze, terrazzi e balconi costringendoci a battere in ritirata limitando la nostra spensieratezza all’aperto.

Lo spray no gas è formulato con una straordinaria miscela di oli essenziali ed essenze di Eucalipto, Citronella e Salvia a lenta evaporazione: profumati per l’uomo, ma detestati dalle zanzare.
L’azione repellente è potenziata dall’olio di Neem e di Andiroba, che svolgono un’efficace azione dermoprotettiva.

Il prodotto si applica nebulizzandolo direttamente sulla pelle, come un qualsiasi profumo avendo cura di evitare occhi e narici. Grazie alla sua particolare formulazione può essere applicato più volte durante il giorno; non unge e lascia la pelle morbida e profumata. L’azione lenitiva e rinfrescante degli oli essenziali contribuisce inoltre ad alleviare il prurito in caso di punture.

Secondo alcuni sondaggi la maggior parte delle persone perde la pazienza al solo ronzio della zanzara, sapendo che prima o poi potrebbe essere punto. La presenza del fastidioso insetto è così mal tollerata che dal disagio molte persone non riescono neppure a dormire o lavorare.

Sono davvero tante le dicerie sui rimedi per prevenire e contrastare l’insetto più fastidioso dell’estate. Solo per sfatare qualche falso mito possiamo affermare che la luce non attrae le zanzare, piante come basilico, geraneo e rosmarino poste su balconi, piuttosto che l’aglio appeso ai muri non ci mettono al riparo dall’insetto, come non ci proteggono gli ultrasuoni. Le gocce di ammoniaca sui ponfi non fanno passare il prurito, né tanto meno incisioni a forma di croce fatte con le unghie, che al contrario possono provocare infezioni.

È invece vero che le zanzare sono attratte dal calore corporeo, in particolare dall’anidride carbonica che emana. Il sudore, i profumi dolci, il calore e l’umidità richiamano le zanzare; per questo chi è in sovrappeso o aspetta un bambino è più frequentemente vittima dall’insetto. Anche gli sportivi attirano le zanzare per l’anidride carbonica emessa durante l’attività fisica e per l’odore dell’acido lattico prodotto dai muscoli. Secondo recenti studi anche chi ha un tasso di colesterolo particolarmente alto nel sangue, è potenzialmente preferito ad altri soggetti.

Il miglior modo per combattere le zanzare è la prevenzione. Evitare i ristagni d’acqua e provvedere la disinfestazione delle caditoie. In fine, utilizzare prodotti in grado di respingerle, evitando così punture, prurito e bruciore.

 

E se tutto ciò non dovesse bastare?

Erba Vita ha pensato anche a questo, creando Zlievopic after roll-on: una pratica lozione lenitiva formulata per alleviare il fastidio causato da zanzare, mosche, tafani, vespe, api, ma anche piante urticanti e meduse.
Basta fare scorrere il roll-on la sulla zona interessata per far cessare il prurito e donare immediato sollievo. Grazie alla presenza dell’estratto di Calendula e degli oli essenziali di Citronella e Salvia la pelle rimane morbida e profumata.